INDOOR, AVANTI VELOCE VERSO ANCONA

NUOVI MINIMI PER I TRICOLORI GIOVANILI

Gli impianti di Formia e Ancona hanno regalato nuovi minimi individuali; cresce il numero di partecipanti ai Campionati tricolori giovanili.

A Formia sono subito protagonisti due ragazzi, prodotto del vivaio della Poligolfo, allenati da Massimo De Meo;  staccano il pass per gli Under18 Pietro Di Vito nei 60 con 7.27 e Alexander Zangrillo nei 60hs con 8.71. Nella stessa gara guadagna la trasferta di Ancona anche Leonardo Musio, mentre Andrea Di Marco alla prima gara con le barriere a 0.91 avvcina i 9 secondi dimostrando di avere alla portata il minimo tricolore.
Luca Trgovcevic non migliora il risultato dell’esordio e cede al campano Masullo.
Tra le donne la migliore nello sprint è Domiziana Gentili con 7.98, mentre Caterina Ruggeri, ancora un pò in ritardo di condizione, chiude in 8.01, lontano dal pb così come Luna Jimenez.

Nelle gare giovanili si mette in mostra Mattia Furlani, ragazzo classe 2005, che supera 1,62 nel salto in alto.
Ad Ancona c’è Valeria Simonelli che inaugura la stagione nei 200 e lo fa chiudendo in 25.00, lasciando soddisfatto il suo tecnico Claudio Rapaccioni.
Nei 60 l’exploit é di Alessandro Albanese; si qualifica per la finale con 6.93 per poi confermarsi sotto i 7 e staccare il pass per i tricolori Under23.
Personale anche per Flavia Torreti, ormai costantemente vicina ai 7.60; parte bene il,2017 di Nicolina Altimari con 7.61 in una bella finale.
Samuele Cerro aggiunge altri centimetri al personale che lo pone ai vertici nazionali nel triplo Under23, ma non solo.
Bene Flavia Ferrari sia nei 400 che nella vittoria dei 1500.
Sotto tono Giorgio Trevisani, non ancora capace di gestire la tensione della gara.
Nell’alto sale ancora l’Allievo Matteo Di Carlo; migliora lo stagionale anche Beatrice Bartolozzi.

Buona la batteria di Elisa Gani nei 60hs Allieve con Teuta Cala che sfiora il personale (il prossimo weekend sarà sicura protagonista ai tricolori di multiple insieme a Riccardo Filippini, Virginia Calabrò e Lorenzo Irrera).

Formia 22 gennaio

Ancona 21 gennaio / 22 gennaio / 22 gennaio mattina

 

#studmilardi